Video anno 2017

2017 genn. - Giovanni Floris intervista Prof. Vittorino Andreoli su "La gioia di pensare"

Gennaio 2017 * Giovanni Floris intervista Prof. Vittorino Andreoli sul libro “La gioia di pensare. Elogio di un'arte dimenticata” – Fonte: LA7

2017 feb 2 - Vittorino Andreoli intervistato dall'agenzia Agi

2 febbraio 2017 - Vittorino Andreoli intervistato dall'agenzia Agi * Fonte Agenzia Agi

2017 feb 19 - #Soul Vittorino Andreoli ospite di Monica Mondo

19 febbraio 2017 - Con Vittorino Andreoli, ospite di Soul, si è parlato di una vocazione tenace, nata in una famiglia eroica, si è parlato di follia, che non è zona rossa dello scarto umano; si è parlato di comunicazione, invasiva e ottusa, di pensiero, a partire dal suo ultimo saggio, La gioia di pensare. Elogio di un’arte dimenticata, edito da Rizzoli. E si è parlato di Dio. - Fonte TV2000

2017 feb 20 - Bologna - XV Convegno nazionale di Pastorale Giovanile

20 febbraio 2017 - Bologna - XV Convegno nazionale di Pastorale Giovanile. La cura e l'attesa - Fonte Pastorale Giovanile

2017 feb 22 - Milano - "Naturale e Artificiale nell'esperienza umana"

22 febbraio 2017 - Milano * Piccolo teatro studio Melato * "Naturale e Artificiale nell'esperienza umana" - Relazione Prof. Vittorino Andreoli. Segue dibattito sula parola "cura" - Moderatore Daniele Bellasio (caporedattore centrale responsabile web del Sole 24 Ore) relatori: - Vittorino Andreoli - Sandro Antoniazzi (già sindacalista volontario alla Fondazione San Carlo) - Mons. Pierantonio Tremolada (biblista Vescovo ausiliare Diocesi di Milano) Fonte: Dialoghi di vita Buona

2017 Apr 4 - Milano * Processo a Fidel: la storia mi assolverà

4 Aprile 2017 - Milano * Processo a Fidel; la storia mi assolverà. Fonte: Società Umanitaria. Un vero e proprio tribunale “culturale”, completo di testi di accusa e di difesa, interverrà per giudicare l’operato di Fidel Castro. Il titolo dell’incontro non poteva che essere “La storia mi assolverà”, prendendo in prestito una della più celebri frasi pronunciate dal Lider Maximo. Abbiamo però posto un punto interrogativo dopo l’inciso, perché molte sono le problematiche in merito alle quali si dovrà discutere per stabilire se questa figura storica, che sicuramente ha segnato il secolo scorso, debba veder prevalenti i meriti, che molti gli attribuiscono, in contrasto con fatti, decisioni e atteggiamenti, in relazione ai quali sono stati formulati i capi di imputazione. Il processo vuole essere un’analisi dello spaccato di un periodo storico che ha avuto valenza internazionale e che ancora oggi entusiasma o deprime l’attenzione di più generazioni. Fidel Castro è stato senza dubbio un personaggio di grande rilievo, ma contraddittorio. Per alcuni il simbolo della libertà e dell’uguaglianza, per altri la lesione alla democrazia e all’amicizia per gli antichi compagni. Si innestano le influenze dei due blocchi contrapposti durante il periodo della guerra fredda, che oggi potrebbero apparire così lontane. Ci si augura che tutto ciò affiori nel corso del processo, cercando anche di fornire una lettura psicologica, oltre che storica, rievocando un percorso di non facile interpretazione.

2017 Apr 26 * Avanti il Prossimo - Fonte:TV2000

26 Aprile 2017 * Avanti il Prossimo - Fonte:TV2000. Ad Avanti il Prossimo si parla di droga. Una vera piaga sociale che riguarda sempre più spesso i giovani: secondo gli ultimi dati dell’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze, in Europa si spendono ogni anno oltre 24 miliardi di Euro per l’acquisto di droghe e sostanza illecite e lo spaccio e il consumo sono in crescente aumento all’interno degli istituti scolastici. Tra gli ospiti in studio, Gabriele Toccafondi, Sottosegretario al Ministero dell’Istruzione, Claudio Leonardi, direttore UOC Patologie da dipendenza Asl RM2, lo psichiatra Vittorino Andreoli e, in collegamento da Milano Don Antonio Mazzi, Fondatore della Comunità Exodus. In apertura di puntata con Beppe Severgnini e Stefania Chiale si affronta il delicato argomento degli insulti sul web: dagli haters a veri e propri casi di cyberbullismo. In chiusura, un’intervista faccia a faccia con Kristian Ghedina, il più vittorioso discesista italiano nella storia della Coppa del Mondo di sci alpino.

2017 apr 30 - Padova - Bellezza e mente

30 aprile 2017 - Padova La bellezza infatti arriva dalla mente: le persone depresse hanno una attività cellulare rallentata. É la sintesi dell'intervento di Vittorino Andreoli al convegno internazionale dedicato ai temi della bellezza che si é tenuto oggi a Padova in occasione dei 25 anni della Solgar Italia, che ha visto la presenza di mille operatori della salute e del benessere, con la presentazione in anteprima del suo libro "Le forme della bellezza." "Oggi vanno di moda i modelli slim per le donne: non più le donne materne. Purtroppo questi modelli valgono anche per i bambini. E anche per gli animali... Il dramma delle signore é che sono slim ed hanno il cane obeso"

2017 nov 14 - Napoli - Capire il dolore

14 novembre 2017 - Università degli studi di Napoli Federico II. Incontro con Prof. Vittorino Andreoli su "Capire il dolore". Aula Magna "Gaetano Salvatore" scuola di Medicina e Chirurgia Università di Napoli Federico II.

2017 dic 4 - Verona - Vittorino Andreoli incontra gli studenti su: Bullismi

4 dicembre 2017 - Palazzo Gran Guardia * Verona * BULLISMI - Nell'ambito della quarta edizione del Festival “Non c'è differenza”, ideato e con la direzione artistica di Isabella Caserta, organizzato dal Teatro Scientifico – Teatro Laboratorio in collaborazione con Dismappa e con Comune di Verona Assessorato ai Servizi Sociali, il Prof Vittorino Andreoli incontra gli studenti per una conferenza sui "BULLISMI". Il Festival pone il focus sull'altro da sé per una cultura del rispetto, nel tentativo di abbattere ogni tipo di barriera e di avvicinare il pubblico al diverso da sé.


Copyright © 2015 - Vittorino Andreoli
vittorinoandreoli.it è una realizzazione Passport